Archive for May, 2011

CORRETE IN EDICOLA (che ci sono Rocks e Boz).

Posted in Uncategorized on May 30, 2011 by pipegang

 

 

 

Spoke Mag — Germany \ Steel Magazine —France

Meccanica Quantistica

Posted in Uncategorized on May 29, 2011 by pipegang

Se il ciclista vince è anche merito del meccanico.

Gallery

Behind the scene of Monte Grappa

Posted in Uncategorized on May 27, 2011 by pipegang

Che dire, il video è circolato su Facebook da qualche giorno, prima la versione televisiva da 15 secondi, poi quella allungata da 30 s.

Ecco quello che posso dire è che sul Grappa quella mattina c’era veramente bisogno di grappa per riscaldarsi.

Pedalare alle sei del mattino a 1700 mt di altitudine con la brina per terra non è facile. Specialmente se addosso hai solamente  dei pantalocini ed un jersey! Ricordo le mani che non riuscivo nemmeno a muovere, le coperte di pile che non riscaldavano abbastanza, i racconti delle cadute in allenamento, ricordo anche della polenta col capriolo ed il regista impazzito.

Una giornata fantastica, di non molto sudore, ma di sicura fatica.

Qui alcune foto.

Grazie

CICLOCONCERTOAPERITIVO

Posted in Uncategorized on May 25, 2011 by pipegang

giovedì 26 nuovo ciclo aperitivo!
con concerto dei Japanther da nyc! (quelli del video di Mash..)
e Cane da Milano/Londra! in negozio!
birra gratis offerta da BAD ATTITUDE perchè vi vogliamo bene!
accorrete numerosi e invitate gli amici!

NA MISS IT!

XAVI TONDO R.I.P.

Posted in Uncategorized on May 23, 2011 by pipegang

Il 32enne Tondo sarebbe rimasto ucciso nella sua auto, schiacciato dalla saracinesca automatica di un garage.

Kaserne Krampnitz – Former military training school once used by Nazis.

Posted in Uncategorized on May 22, 2011 by pipegang

Ci sono molti luoghi a Berlino dove non si dovrebbe andare e altri dove devi semplicemente andare.

Kaserne Krampnitz, abbandonato nel 1992 dai russi sulla scia della riunificazione tedesca, l’ex scuola di formazione militare è stata lasciata inattiva da allora.


Non troverete questo posto in nessuna delle vostre guide di viaggio, e l’alto muro ostile intorno ad essa non fa esattamente incoraggiare gli ospiti a sorpresa, ma i visitatori che avranno il coraggio di avventurarsi all’interno troveranno le orme di un pezzo di storia che preferirebbero dimenticare .


Caserme abbandonate, case raccapriccianti e corridoi dell’ex potere, questo ciò che vi aspetta all’interno.
Ma state molto attenti, anche se non ho incontrato nessuno qui, stai infrangendo la legge se ti trovi all’interno di Kaserne Krampnitz. Un cartello al di fuori avverte potenziali trasgressori: “Betreten Und Befahren Verboten!” Vietato l’ingresso e la circolazione. Più chiaro di così.

Rocks – Inviato da Berlino, Pipe Gang


REPORT IHBPC 2011

Posted in Uncategorized on May 17, 2011 by pipegang

Sono ormai giorni che giro sui blog e su feisbuc a cercare foto e ritagli di racconti dei due giorni polistici a padova.
tutti un po’ tentennano tranne pordenone e mantova a raccontare un po dell’IHBPC…ah vero erano tutti impegnati a tirarsi i capelli sul forum…
Premetto che non sono superstizioso eh, però per la prima volta ci troviamo da spectrum e io inizio a pensare cazzen non ci siam mai incontrati qua chissà come andrà il torneo…la penultima volta ci siam trovati sotto casa di frenk e siam andati alla MDO5, dovevamo partire da li che siam arrivati terzi…ormai…
Vabeh cmq mi faccio un risotto agli asparagi e raggiungo gli altri, da spectrum ce solo truffa che ci lavora e matte che è preoccupato per la sua ruota storta e l’unico freno che ha nn fa girare la ruota…raddrizzatina, mauro e federico attardano un po’ per via dello sciopero dei mezzi, ma arrivano, carichiamo le macchine e via si parte.

VENERDI 6 MAGGIO

Forse l’ho presa un po’ troppo alla larga? no perché vi volevo raccontare del pit-stop, dove tutti si sollazzano con qualche schifezza da autogrill e allora non volevo essere da meno e ho preso un pacco di grisbi che ci accompagneranno fino a domenica e ci daranno la carica giusta, insieme a maltodestrine e banane anche mangiate…
ah dimenticavo e il caffè zero, che fai, non lo vuoi provare? ha un packaging davvero accattivante, e non ho saputo resistere.
arriviamo a padova in questa villetta tutta rosa e dopo aver espresso tutti quanti la voglia di andare a bere una birra ci è venuta ad accogliere una ragazzetta in canottiera e senza reggiseno e ci ha chiesto se volevamo andare nella sua stanza a fare una gangbang e allora non siamo più andati a bere la birra bramata da tutti.
che dire dopo la gang bang tutti a nanna e non so se è stata l’adrenalina che mi aveva lasciato la gangbang o forse la caffeina del caffè zero, non mi han fatto chiudere occhio…vuoi vedere che era la tensione del torneo? quando sono nervoso accumulo aria nella pancia e frenk la mattina mi ha chiesto se ho sentito anche io le scosse di terremoto, l’ho tranquillizzato dicendoli che avevamo prenotato la stanza con il letto vibrante per garantire un riposo extrarelax, il tutto ovviamente sulla sulla sua carta di credito…tanto lui scarica tutto, c’ha la partita iva… ;)
va beh la casa rosa della ragazza dai capezzoli turgidi era perfetta, asciugamani nuovi appena comprati da coin, adesivi con prezzo su tazza del cesso, pizzo nero dentro il vetro del lavandino, terrazzo, insomma quando paga la carta di frenk ci sappiamo anche trattare bene…dopo l’ultima esperienza a vicenza del bagno in comune con tutto il pianerottolo, la cartigenica inesistente e della vasca raccogli funghi e verruche in comune, la colazione era solo un cappuccio e la brioche se la volevi compresa nel pernottamento dovevi mangiarla di nascosto, e la tazza del cesso immaginaria dentro l’armadio? Insomma ci siam guardati bene dove andare a dormire a sto giro. Pastafari bless frenk’s credit card!

SABATO 7 MAGGIO

Ah dimenticavo, torniamo a noi, nella casa rosa con la ragazza in canottiera con i capezzoli turgidi la mattina la colazione è da ufo a parte le brioche confezionate e che la macedonia era quella nel barattolo di latta e ora che mi alzavo io erano finiti di già tutti i panini da smarmellare, cmq colazione a buffè… insomma, roba da ricchi a.k.a. robe da carte di credito di frenk. Si pensava di trovare la ragazza dai capezzoli dritti in canottiera al nostro risveglio invece abbiam trovato una milfettona, e che ti vuoi perdere per una gangbang con una mature? frenk era stanco dalla gangbang della sera prima, federico invece giovane e aitante non si tira mai indietro, mauro aveva organizzato il tutto dal punto di vista logistico, Matteo non ha chiuso occhio tutta notte e aveva supervisionato il set valutando il concept in EMOTIONAL APPEALS, AWARNESS, BROKERAGGIO e anche il GRP (Gross Rating Point) e gli altri già che c’erano si sono buttati in mezzo, ah ora che mi ricordo anche il truffa non ha partecipato perchè ha chiamato la sua ragazza e gli ha chiesto se poteva e lei di tutta risposta gli ha detto è già tanto che ti ho fatto andare a giocare a polo, non tirare troppo la corda e allora è rimasto li solo a fare le riprese.
belli carichi andiamo al campo alle nove e mezza qualche convenevole saluti e abbracci con vecchi e nuovi e subito subito facciamo un paio di trouin per rimanere caldi, metti caso che devi giocare subito,  infatti la prima partita l’abbian fatta alle sedici di pomeriggio vabeh che ci siam scaldati con la milf che fra l’altro non parlava un cazzo di italiano, non so se era veneto o che, ma il veneto lo lo sto studiando e non mi sembrava lo fosse, cmq mi ha dettto una roba tipo: “varda il trio paloma doi sciminii e uno incoma” ma anche “e femane ese come e scorese o te moii o tei sofeghi” ma anche robe tipo “guanto figa e baretta no ga da esse mai stretta” ma anche “ea dona se come e baccajà più che tea batti e più che abi bona”…e così via, magari era la figlia di E.T. sai che scoperta potremmo farci un video chiamiamo quelli della centoXcento e il gioco è fatto, magari si fa golosa anche canottiera bianca con i “così appuntiti” e se era sua figlia? maroooona potremmo fare un film da paura robe di incesto extraterrestri… vabeh non mi dilungo, torniamo a noi, si scopre con chi giocare la mattina stessa con il cerchio di Karlsruhe(ho dovuto cercare su google come si scrive, nn lo imparerò mai) son sicuro che iniziamo a giocare alle ore 16 già un po’ sbronzi e mi sembra che giochiamo contro black cats, eliopolo, boneshaker, gransopolo, spume e riusciamo sempre ad avere la meglio mantenendo una buona differenza reti e alla fine sempre baci e abbracci. Tutto bene fino allo scontro con gli amici polipoli velocissimi e pungenti  che ci danno una ripassatina un bel 3-1 per loro…bastardi, sempre baci e abbracci anche se ci hanno abbassato la media…ma l’indomani ci saremmo rincontrati o forse no?
Bene anche milano beta che chiude meglio di metà classifica a più o meno 10 punti, qualificandosi nel girone dei golosi del giorno dopo, a loro il riscaldamento con la milf è stato fondamentale, il resto della giornata lo passano a fare gara a chi beve più tuborg e a fare sigarette modificate…Fede riesce a bere più birre di tutti infatti prima di andare via chiede a matteo di guidare la macchina, che l’ultima che ha guidato è stata una ritmo 1.1 nel 1998, va beh non dilunghiamoci troppo. Milano alfa Chiudie al 5° posto a 15 punti o forse era la differenza reti? vabeh poco o male siamo in zona champion davanti a noi malaforca, tiger, carbonari e polipoli, mi sembra che ci siamo no?
Frenk vuole andare in albergo a farsi una doccia, vuole andare a mettere le gambe sotto un tavolo, vuole mettersi qualcosa di più ì contro il freddo e voleva beccare anche della gente per cena, purtroppo la sua carta di credito questa volta non può nulla, contro i pareri diversi sul da farsi…evvvai tutti ai “Do archi” spritz campari, pizza, sigarette e sigarette modificate e già che ci siamo cerchiamo del materiale da portare alla casa rosa, nel caso non ci fosse canottiera bianca turgida, per fare un bukkake sembrava quasi aver recuperato qualcosa ma poi abbiamo è sfumato tutto che ne abbiamo fatte mille… la carta di frenk aveva finito la disponibilità giornaliera, insulti da tutti per non aver spostato il tetto del credito, ma ormai i giochi eran fatti e anche le tipa non si reggeva più in piedi, allora gli abbian fatto un dirty sanchez dietro la colonna dei do archi e ce ne siam andati, pensando a come svoltare il risveglio.
cmq per mantenere la linea abbiamo aspettato che chiudessero tutti i negozi e poi siamo andati alla casa azzurra, ah no era rosa scusate…eh niente pelo per quella sera visto che eravamo in tema di cose sporche allora ci siam riuniti tutti in una stanza e tra grisbì, waferini e banane sapete poi come vanno a finire queste cose.

DOMENICA 8 MAGGIO

Ci svegliamo con calma e anche questa mattina non c’è canottiera bianca dura e turgida tutta tempestata di voglie strane, ma troviamo un signore che parlava un po’ come la milfettona del giorno prima…mah…e se era E.T. travestito da umano?
vabeh cmq anche stamattina non c’erano  i paninetti, ma so che c’erano perché ho visto le briciole, sulla barba di mauro e sui baffi di matteo, federico i panini  li aveva fatti sparire, vabeh mi ingolfo di brioche in busta, cioccolata, biscotti, fette biscottane e marmellata, caffè, biscotti al cioccolato, succo d’arancia, volevo mangiare anche uno yogurt ma ho pensato magari mi fa acidità col succo e allora ho preso una banana split.
“Stamattina niente gangbang, quel che abbiam trovato era troppo peloso e non avevamo abbastanza tempo per togliere tutto quel pelo e allora siam andati via così un po’ delusi e un po’ vogliosi ”
Dopo una settimana di pausa torno a finire di scrivere sugli eventi domenicali…roba grossa!
arriviamo al campo ed è in corso il torneo s. marco vinto direi più che dignitosamente da cicci, infatti si è messo in squadra con cento e qualcun’altro di forte almeno ha provato l’ebrezza della vittoria una volta. Da signori han comunque ceduto le 3 selle messe in palio agli Animallet, perché unico team senza giocatori sostituiti.
detto questo per non andare troppo per le lunghe scazzi e riappacificazioni tra milano alfa e reparto pista, anche questa volta i torinese hanno la meglio sullo scontro diretto…, anche se quel gol che non ha gonfiato la rete è stato assegnato lo stesso…siam al limite qualificazione europei…aaaaaaaaaargh qualche incomprensione arbitrale durante milano alfa vs polo bears, ma risolviamo mi sembra al golden gol o forse no? Boh cmq insulti verso cicci, che ci stanno sempre bene, e poi finiamo a tarallucci e vino…altra partita degna di nota dal punto di vista polemiche/incomprensioni arbitrali, o si dice arbitrarie? va beh è la partita dello spareggio per assegnare l’ultimo slot disponibile per gli europei di barcellona, black cast vs rode, bella partita a parte l’episodio dubbio del portiere fantasma, con tutta la polemica e la tiritera pre durante e post partita, forse tifavo un po’ di più per i gatti neri ma son contento uguale per gli amici paduani! semifinalina milano alfa vs carbonari, bel gioco seconda metà della partita i romani si chiudono in difesa e marco para l’imparabile, finisce 1-0 per i carbonari, sempre baci e abbracci! Siamo quarti a livello italiano e i torinesi sono dietro di noi… ;) (Vi vogliamo bene qui a milano tranquilli!)
Milano beta nella giornata di domenicano incontrano i bikepollo sui quali hanno la meglio 3-0. La partita successiva devono fare i conti con i Malafacca, riescono a fare 3 gol, tengono il risultato fino a 4 min dalla fine ma il fantasista dei malaforca decide che è arrivato il momentio di chiudere la partita…5-3 milano beta è nel loser bracket contro black cats, stanno sul pareggio di 1-1 per circa 30 min sfiorando uno scontro diretto con noi se avessero vinto, ma invece perdono al golden gol, milano beta è fuori dai giochi ma preventivamente iscritta al wild card, quindi milano andrà a barcellona con 2 squadre.
Bravi tutti complimenti a tutti un po’ meno ai giocatori della finale, ma chessidica di giocate scurrili e gioco sporco, capisci solo se ti trovi in quella situazione, quindi basta coi perbenismi, il polo è un gioco maschio, che poi ci sia bisogno del fairplay siamo tutti d’accordo, ma che qualcuno se la prenda più di qualcun’altro, o se si sbaglia son sicuro che lo si fa con la buona fede della tensione della partita… assolutamente lecito dirty talking anche se non apprezzato da tutti.
Ma il dirty talking vale anche contra l’arbitro?
Sicuramente ho dimenticato qualche aneddoto e avrei voluto menzionare tutti i partecipanti, ma that’s it!
Somme di questo IHBPC 2011:
• Premio giocatore più polemico
• 4° posto classifica generale con annessa qualificazione agli europei
• 9° posto classifica generale
• due costole incrinate
• 1 telaio rotto (strano, bozo non rompe mai la bicicletta)
• abrasioni varie
• dito lussato
• uno sbronzo perenne

Grazie a tutti!