EATCATRACE 2 – LA GARA

collage-eatcat

Sveglia alle 11:00, montano le  bici e partiam per il centro alla ricerca di qualcosa di commestibile. SuperToast farcito, birra, caffè e qualcuno anche sambuca. Tornati a casa per cambiarci e prima di partire alla volta della gara ne abbiam farcita un’altra…dulcis in fundo.
Arriviam al ritrovo, ma eravamo un pò leggeri, infatti sprovvisti di cartina, si parte alla ricerca di un cartinaio.
1,2…inissia la pioggia…aspettiam 2 minuti che spiova.
1,2,3, si parte!
Dopo aver individuato i checkpoint, Jacopo parte in testa e traina il nostro gruppetto per i primi i primi CP. Nominato tomtom del gruppo fa strada in maniera egregia…fino al checkpoint del canile…dove dopo esser saliti sul monte di vicenza ci siam ritrovati a fare una discesa davvero divertente, solo che a un certo punto l’asfalto è finito e sono iniziati i ciotoli e fin qui tutto bene…passa Bouncia come una mina e mi metto dietro, pensando se scende cosi lui potrò anche io…non conoscevo supermanBouncia, e non sapevo del suo trascorso,  e nn sapevo nemmeno che avesse il freno. Infatti in una curva a gomito sul percorso da downhill, lui è riuscito a tenere la bici io la ho accompagnata contro il muro in malomodo, rompendo la forcella  però guadagnandomi un supertatuaggio all’ennè simpaticamente offerto da una casella della posta. GraZIE al caschetto non ho preso botte in testa.

FULL CARBON FORK CRASHED
Dopo aver rivisto il muro che si avvicinava velocemente piu e piu volte ho realizzato che la mia gara era finita…sigh! ed ero in mezzo alle montagne!!!
Ho finito il checkpoint del canile a piedi con la bici in spalla. Sono rimasto lì sino a fine gara a chiacchierare con marco e il ragazzo del canile. Li Davanti nel ruscello  ci sono gamberi di fiume con le chele che ti possono staccare un dito.
Grazie a Marco  gentilissimo che ci ha accompagnato all’arrivo. Ah dimenticavo ne abbiamo ovviamente farcita un’altra nella campagna vicentina, che ti vuoi perdere per una in meno in campagna? eh non lo so io…mah!
Kermesse dell’arrivo, dove il mio tatuaggio nuovo ha riscosso grande successo.
SuperGianlu mi ha prestato la bicicletta per tornare a casa, dove sono partiti una serie infinita di birre e spritz fatti in casa, e allora a quel punto abbiam deciso di fare la dieta dell’alcool, che è finita quando siam arrivati alla festa che c’era un paninaro dentro e abbiam cominciato a mangiare panini a due a due con dentro di tutto, finchè nn sono diventati dispari.
AAAAAAAh….mò sii!
Vai di GoldenSprint e il CricetoMissile ha portato a casa il risultato bruciando tutti con il suo 8.7″…niente male, una sella Rolls personalizzata RC e premio anche per il “BestCrash”, sempre sella RC.
La serata è continuata a base di racconti alcoolici e buttadentro che se non avevi le scarpe adatte o non entravi o restavi dentro…mah sono pazzi questi ciclisti passivi! NOSCARPENOPARTY(grazie a Lito e Difisso guys, senza di voi non sarebbe potuto accadere…siete fandastigi!)
Beh che dire d’altro, questo party ha mietuto qualche vittima, di cui una rinvenuta ai piedi di una vespa…
Direi che possiam tornare a casa…a Vicenza…e vai di tornanti e robe farcite, olè!
ArriVATI  qualcuno ha abbracciato la tazza del cesso, qualcunaltro ha abbracciato il frigorifero facendo razzia di tutto quel che c’era di commestibile.
Farciamo quella della buonanotte e non riusciam a finirla, pocomale, l’indomani mattina ci sarà lei che ci starà già aspettando.
Buonanotte.

E i ragazzi di Riding in Circle sono sempre più mondiali e sempre più fratelli! Big Respect!

Qui la classifica ufficiale.

E qui le foto di milanofixed, diodo, giulia, basik e richard.

A breve il post “DOMENICA VICENTINA” o forse no?

11 Responses to “EATCATRACE 2 – LA GARA”

  1. io e Giova Dfisso abbiamo deciso di andare a fare la stagione ad Ibiza come Buttadentro! abbiamo una carriera rigogliosa davanti a noi!
    ahhhh ahhhh
    quante risate davanti al locale, per nn parlare del tipo che aveva le scarpe brutte e ti aveva lasciato 20€ ! ! !
    prossima after party tieniti pronto che facciamo noi la selezione all’ingresso!!!
    saluti e baci da Torino
    un abbraccio a tutte le Pipe Pazze!!!

  2. io ricordo appena entrato in tenda dopo il party l’arrivo dei torinesi al campeggio e la frase del Giova diFisso è stata…”o ragazzi venite fuori che ho ancora un sacco di birra…Cazzo gasatevi”…Il numero 1!

  3. Giova DiFisso Says:

    EATCAT RACE 2 = ” SUPER RAAAADD!!!! ”

    la gara è stata fighissima…ero convinto di essere andato forte invece quando dal basso dell’ultimo ceck mi sono reso conto che erano gia tutti praticamente arrivati ho capito che non vado avanti con sta caxxo bicicletta…

    Pero in serata a voi PIPE vi sono stato dietro!! momento magico quello del buttadentro/buttafuori..indefinibile…avevo mal di stomaco dal ridere a vedere tutte quelle persone che facevano vedere le scarpe a bozo per uscire e dopo essersi sentiti dire di NO che on potevano uscire..davvero riestravano!!! incredibile…
    quello che ha messo 20 euro sul tavolo alle 4 del mattino per poter entrare..HA VINTO TUTTO !!!

    Robben: mi hanno riportato in tenda i 10SCIENTO, io ho provato a tornare alla festa a piedi ma dopo poco mi sono reso conto che era troppo lontano e sono tornato indetro… per concludere mi sono addormentato vestito metà dentro la tenda e meta fuori. Al risveglio avevo i jeans e le scarpe incollate alla pelle dal sole cocente che picchiava dritto sul campeggio!!!

    GRANDI PIPE DUDE’s GRANDI RIDING IN CIRCLE !!!

    a presto

    Giovanni DiStriscio🙂

  4. alla sera mi sei piaciuto perchè hai cenato con l’insalatona, poi la mattina mangiavi la pesca da vero salutista, ma la notte alla festa secondo me la vodka è finita xke l’hai bevuta tutta tu…

    bozo guarda questo link x favore…

    EatCatRace II - 2009 (48)

  5. Giova DiFisso Says:

    NON LO SO CHI L’ABBIA FINITA PERO NON è POSSIBILE CHE A META SERATA FOSSE FINITA LA VODKA ( CONTANTO CHE IAVE NE AVEVA UNA BOCCIA TRA I PANTALONI E FACEVA LE GIUNTE ) E DOPO POCO è PURE FINITO IL JACK… IL FATTO è CHE OGNI GIRO CHE FACEVO MI INNAMORAVO SEMPRE DI PIU DELLA BARISTA E LA VEDEVO SEMPRE PIU CARINA…

  6. Lito 10Cento Says:

    La Vodka l’hai finita tu!!!
    ma nn eri innamorato di LadyGaga???

  7. bozo…ehmm…ahah..so che non dovrei ehmm…ma ho le lacrime agli occhi!! ahahahhahaahhaha…mi hai piegato dalle risate con il tuo racconto.
    peccato che non ho ricordi di quello che e’ successo sabato!!! buta dentro buttafuori? che storia e’?….e il tatuaggio che hai sulla spalla???? ahahaha.
    basta…ahaha
    ciao.

  8. Giova DiFisso Says:

    BOZO spieha tu a Gianluca perchè qui non hanno capito che abbimo inventato un nuovo mestiere per i locali…

  9. Giova DiFisso Says:

    LADYGAGA faceva troppo la FAIGA dai…e poi era fluorescente in testa

  10. nooooooo!
    ragazzi! mi mancate un casino!
    oggi forse riesco a scrivere un qualche post…

  11. SIete tuttiquandi un fascio di nervi…ho letto i commenti pensandovi e ho ancora le lagrime agli occhi…davvero grazie siete mondiali davvero…forse non si è capito davvero, ma davvero.

    ps:davvero
    pps: si sarà capito che ero limpido? anzi era davvero.
    ppps: per la storia del restadentro buttafuori, ci dovevi essere….no more words ((solo i presenti possono capire)sorry!)
    PPPPs: ah dimenticavo davvero!
    ppppps: davvero.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: